MediaCP Manual

Last updated 1 anno fa

Prevendita

Si prega di visitare la nostra pagina Prezzi per ulteriori informazioni

L’abbonamento annuale è la licenza più economica in quanto include 2 mesi gratuiti integrati nel costo. Include anche un supporto illimitato e aggiornamenti software mentre la licenza è attiva.

La licenza perpetua fornisce un costo a vita, tuttavia include solo 12 mesi di supporto e aggiornamenti. Non è necessario rinnovare il supporto e gli aggiornamenti. È possibile aggiornare il software o contattare il nostro team di supporto solo se si dispone di un pacchetto di supporto attivo e aggiornamenti. Ti consigliamo vivamente di mantenere aggiornato il software per garantire la compatibilità con le ultime modifiche del sistema operativo, le correzioni di bug e gli aggiornamenti di sicurezza.

Sì – È disponibile una prova gratuita di 14 giorni. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra pagina web di prova gratuita.

Forniamo 2 mesi gratis se acquisti un abbonamento annuale.

Questo viene applicato automaticamente al costo dei prezzi.

I rimborsi sono disponibili entro 30 giorni dall’acquisto della licenza software. Riceverai il rimborso entro 3-5 giorni lavorativi dalla richiesta.

Si prega di notare che l’installazione, l’aggiornamento o altri servizi non sono rimborsabili.

Se avete intenzione di utilizzare Wowza Streaming Engine con il nostro software, allora è necessario acquistare una licenza direttamente dal loro sito web presso www.wowza.com così come un abbonamento MediaCP.

Se avete intenzione di utilizzare Flussonic Media Server con il nostro software, allora è necessario acquistare una licenza direttamente dal loro sito web presso www.flussonic.com così come un abbonamento MediaCP.

Il MediaCP include un supporto https / SSL automatico gratuito utilizzando gratuito Consente di crittografare i certificati.

Automatico HTTPS / SSL richiede che la porta 80 sia disponibile sul server e non in uso da altri servizi.

In alternativa, è possibile configurare un certificato SSL personalizzato

Scopri come installare SSL per il pannello MediaCP o Contattaci per assistenza.

Non vi è alcun limite di servizi AutoDJ inclusi nei nostri piani.

È possibile applicare AutoDJ a tutti i servizi Audio MediaCP.

È possibile creare utenti rivenditore e fornire piani estesi con il nostro editor di planimetrie per rivenditori estremamente configurabile.

Non è necessario installare apache, mysql o qualsiasi altro servizio.

L’installazione del software MediaCP installerà automaticamente tutti i servizi necessari per il suo funzionamento.

No

Attualmente non abbiamo in programma di implementare il supporto per il modulo nginx RTMP.

Il modulo nginx RTMP non riceve aggiornamenti ed è obsoleto. I protocolli di streaming video sono in costante miglioramento, quindi consigliamo Wowza Streaming Engine e Flussonic Media Server per servizi di streaming professionali.

Sono supportate le seguenti lingue:

  • Inglese
  • Olandese
  • Tedesco
  • Portoghese
  • Spagnolo

Licenza e fatturazione

  1. Accedere al portale MediaCP e selezionare Servizi – Licenze personali
  2. Selezionare la licenza che si desidera aggiornare
  3. Seleziona “Upgrade/Downgrade” sul lato della pagina, quindi premi su Scegli prodotto

Amministrazione dei pannelli

Sì – Si prega di fare riferimento alla nostra guida Reimposta password amministratore.

Si consiglia vivamente di utilizzare la porta predefinita 2000 come molte parti del pannello utilizzano questo.

Se è necessario utilizzare un’altra porta, è consigliabile aggiungere una porta aggiuntiva e non disabilitare mai la porta 2000.

È possibile aggiungere un’altra porta, ad esempio 8080 con il seguente comando:

eco "ascolta 8080;" > /usr/local/mediacp/nginx/conf.d/8080.conf

Quindi è necessario riavviare nginx:

/usr/locale/mediacp/riavvio del servizio

Si consiglia di spostare la directory del contenuto in un’altra unità disco e creare un collegamento simbolico alla nuova posizione.

Si prega di non creare un link dell’intera directory /usr/local/mediacp, SOLO il /usr/local/mediacp/content.

1. Spostare la directory dei contenuti in /home/mediacp/content

mv /usr/local/mediacp/content /home/mediacp

2. Creare un collegamento simbolico

ln -s /home/mediacp /usr/local/mediacp/content
/root/init autossl-disable

Ftp

Assicurarsi che sul server siano disponibili le seguenti porte:

  • 2121
  • 50000 – 51000

È possibile controllare lo stato del servizio FTP eseguendo il seguente comando in SSH:

/usr/locale/mediacp/stato del servizio

Assicurarsi che sul server siano disponibili le seguenti porte:

  • 2121
  • 50000 – 51000

È possibile controllare lo stato del servizio FTP eseguendo il seguente comando in SSH:

/usr/locale/mediacp/stato del servizio

Provare a rigenerare tutti gli accessi all’account FTP utilizzando il seguente comando in SSH:

sudo -u mediacp /usr/local/mediacp/php/bin/php /usr/local/mediacp/htdocs/scanner/cron.php ricreateftp

Integrazione di migrazione e fatturazione

Sì.

MediaCP è 100 compatibile con WHMCS e forniamo un modulo a tutti i nostri clienti.

Per ulteriori informazioni, consultare la Guida all’integrazione di WHMCS

N..

Smarters Billing Panel è un modulo per Xcodes e non un pannello di fatturazione indipendente. Non abbiamo un’integrazione con Smarters Billing Panel.

Consigliamo WHMCS per un pannello di controllo della fatturazione.

No.

Attualmente non disponiamo di script di migrazione disponibili da alcun software e si consiglia di creare servizi in MediaCP direttamente o tramite WHMCS.

In alternativa, se si gestiscono molti clienti e servizi, si consiglia di rivedere la documentazione API.

Servizi remoti e cluster

N..

È necessario che MediaCP sia installato sullo stesso server dei servizi di streaming multimediale.

C’è attualmente una richiesta sul nostro Consiglio Trello per questo, quindi si prega di votare l’articolo e fornire un feedback.

No.

È necessario che MediaCP sia installato sullo stesso server dei servizi di streaming multimediale.

C’è attualmente una richiesta sul nostro Consiglio Trello per questo, quindi si prega di votare l’articolo e fornire un feedback.

La CDN di Wowza Streaming Engine non è attualmente supportata.

C’è una richiesta di funzionalità disponibile sulla nostra bacheca Trello.

Si prega di votare e commentare la funzione se è di interesse per voi.

Il ridimensionamento e il bilanciamento del carico di Wowza Streaming Engine non sono attualmente supportati con MediaCP.

C’è una richiesta di funzionalità disponibile sulla nostra bacheca Trello.

Si prega di votare e commentare la funzione se è di interesse per voi.

Shoutcast & Icecast

No

L’installazione del software MediaCP installerà automaticamente tutti i servizi necessari per il suo funzionamento.

Purtroppo è necessario impostare manualmente ogni relè all’interno del pannello di controllo.

Se si desidera visualizzare i report statistici combinati è possibile scaricare i dati non elaborati da “Advanced Reporting” in un file CSV e compilare le informazioni manualmente in Microsoft Excel.

Video Streaming

Questo può essere ottenuto utilizzando Wowza Streaming Engine e la nostra funzione Stream Targets.

Sarà necessario creare sia un servizio live streaming che un servizio Shoutcast o Icecast nel MediaCP. Quando si crea il servizio Live Streaming, assicurarsi di selezionare le destinazioni di flusso “Shoutcast” e “Icecast” in modo da poter configurare questa opzione.

Si prega di notare che questo non è attualmente disponibile con l’integrazione Flussonica ed esiste una richiesta di funzionalità qui sulla nostra scheda Trello.

Sì – Si prega di consultare la nostra guida Facebook Live Streaming.

Sì – Si prega di consultare la nostra guida per la pubblicazione di Periscope Stream.

Sì, è possibile pubblicare il video in diretta in qualsiasi punto di pubblicazione RTMP personalizzato.

Sì, questo è possibile per i servizi Wowza Streaming Engine.

Si prega di notare che questo non è attualmente disponibile con l’integrazione Flussonica ed esiste una richiesta di funzionalità qui sulla nostra scheda Trello.

Varie

La maggior parte dei servizi non è in grado di limitare la velocità in bitrate nell’applicazione stessa o offrire un metodo molto limitato per controllare la velocità in bit.

Al contrario, il MediaCP monitora regolarmente tutti i servizi nel pannello e prende automaticamente in funzione una sorgente per superare il bitrate.

Il software può anche essere configurato per arrestare o sospendere automaticamente un servizio dopo una serie di abusi di bitrate.

Table of Contents