Manuale MediaCP
Porta 80 / 443 Proxy

Ultimo aggiornamento 8 mesi fa

MediaCP 2.5 e versioni successive includono il supporto per il proxy di flusso nativo 80 e 443
solo per i servizi Shoutcast e Icecast.

Port 8o/443 Proxy consente l’utilizzo delle porte Web predefinite 80 e 443 per l’ascolto delle stazioni, fornendo un migliore accesso agli ascoltatori che potrebbero trovarsi dietro i firewall aziendali. Si tratta di un’operazione del tutto facoltativa; Tuttavia, è una caratteristica popolare.

Si consiglia di eseguire MediaCP sul proprio server dedicato, se c’è un altro software (cPanel, Plesk, Apache/Nginx, ecc.) sullo stesso server, probabilmente utilizzerà le porte 80 e 443 . Sia 80 che 443 non devono essere in uso sul sistema, altrimenti sarà necessario un indirizzo IP dedicato per utilizzare questa funzione.

Dopo aver abilitato la funzionalità, MediaCP aggiornerà automaticamente i collegamenti forniti nella funzione “Proxy HTTP”.

Porta 80 / 443 Proxy utilizza molto più CPU PER LISTENER e le porte shoutcast / icecast standard dovrebbero essere preferite dove possibile

avviso
/root/init enable-http-proxy
/root/init enable-http-proxy --ip=x.x.x.x
  1. Aprire panoramica del servizio e passare alla pagina Configurazione servizio
  2. Abilitare la funzione “Supporto proxy HTTP /HTTPS”.
/root/init disable-http-proxy

Table of Contents