MediaCP Manual
Configurazioni dei servizi Web personalizzati

Last updated 2 mesi fa

È possibile applicare modifiche personalizzate al server web nginx e al servizio php dove richiesto.

È importante seguire questa guida poiché i file di configurazione inclusi per nginx e php vengono automaticamente sostituiti durante l’aggiornamento di MediaCP.

Configurazione di Nginx

Le modifiche dirette ai file di configurazione nginx all’esterno del file conf.d andranno perse durante l’aggiornamento.

Dopo aver applicato le modifiche, è possibile ricaricare il servizio nginx eseguendo:

/usr/local/mediacp/nginx/sbin/nginx -s reload

Blocco HTTP

È possibile applicare configurazioni a livello http creando un nuovo file con estensione http all’interno del seguente percorso:

/usr/local/mediacp/nginx/conf.d/

Esempio di blocco HTTP

/usr/local/mediacp/nginx/conf.d/50_mychange.http

 server {
      server_name localhost;
      access_log /usr/local/mediacp/log/nginx/custom.log;
      listen 127.0.0.1:2025;
  }

Blocco SERVER

È possibile applicare configurazioni a livello di server {} creando un nuovo file con estensione .conf all’interno del seguente percorso:

/usr/local/mediacp/nginx/conf.d/

Per esempio

# nano /usr/local/mediacp/nginx/conf.d/50_mychange.conf

Queste modifiche sono incluse nel blocco del server nginx

Riscrivere le regole

Le regole di riscrittura NGINX vengono utilizzate per modificare l’intero URL o una parte dell’URL richiesto da un client. Il motivo principale per cambiare un URL è informare i clienti che le risorse che stanno cercando hanno cambiato la sua posizione oltre a controllare il flusso di pagine in esecuzione in NGINX.

È possibile inserire regole di riscrittura personalizzate all’interno di un file in / usr/local/mediacp/nginx/conf.d/locations.custom

Dopo aver applicato le regole di riscrittura, assicurarsi di ricaricare o riavviare il servizio nginx (istruzioni all’inizio della pagina).

Configurazioni PHP.ini

Le modifiche dirette al file di configurazione php.ini andranno perse durante l’aggiornamento.

È necessario applicare qualsiasi configurazione php.ini personalizzata al file php.include:

/usr/local/mediacp/php/php.d/custom.ini

Dopo aver applicato le modifiche, sarà necessario riavviare il servizio PHP MediaCP:

mediacp restart php;

Configurazioni PHP-FPM

Il file di configurazione predefinito php-fpm si trova in /usr/local/mediacp/php/etc/php-fpm.d/www.conf. Questo file viene generato automaticamente in caso di nuove installazioni e aggiornamenti software. È necessario evitare modifiche dirette a questo file. Le modifiche personalizzate possono essere applicate direttamente al seguente file personalizzato:
/usr/local/mediacp/php/etc/php-fpm.d/www.include
Dopo aver applicato le modifiche, è necessario riavviare il servizio PHP MediaCP:
mediacp restart php;

Table of Contents