MediaCP Manual
Requisiti di sistema

Last updated 4 giorni fa

Il MediaCP è un software che deve essere installato sul proprio server dedicato o virtuale che può essere acquistato da un provider come Vultr, OVH o Amazon.

Sistema operativo

MediaCP raccomanda
Debian 11
per tutte le nuove installazioni. È richiesta l’architettura x86-64.

L’elenco completo dei sistemi operativi supportati:

  • Debian 11
  • Ubuntu 18.04, Ubuntu 20.04, Ubuntu 22.04
  • Flusso CentOS 7 (Core) / CentOS 8 *
  • AlmaLinux *

* Flussonic Server è il migliore con Debian 10/11. Flussonic non fornisce supporto per i sistemi CentOS/AlmaLinux.

*Per ulteriori informazioni su quale sistema selezionare per la longevità clicca qui

Virtualizzazione

La maggior parte delle tecnologie di virtualizzazione dovrebbe essere supportata a condizione che non alterino il sistema operativo o il kernel. I contenitori OpenVZ non sono supportati perché non sono le versioni reali di CentOS o Debian e forniscono kernel personalizzati che causano problemi.

Nome di dominio

Un nome di dominio o sottodominio è necessario se si desidera utilizzare i servizi HTTPS/SSL.

Licenze

È necessario un indirizzo IP statico e una connessione a https://www.mediacp.net:443.

CloudFlare protegge il nostro sito web e il nostro sistema di licenze. È possibile visualizzare un elenco di tutti gli indirizzi IP richiesti nella pagina Intervalli IP di Cloudflare.

Utilizzo della memoria

È richiesto un minimo di 2 GB di memoria.

Spazio su disco

MediaCP è installato in /usr/local/mediacp e si consiglia di minimo disco 20 GB in questa posizione.

Ci devono essere 4 GB liberi in /usr/local/ per installare MediaCP.

Rete / Firewall

È necessario che il server disponga delle seguenti porte disponibili per il funzionamento di MediaCP:

  • GUI  web principale – 2020
  • AutoSSL  – 80
  • Accesso al  server FTP – 2121, 50000 – 51000

Per eseguire vari servizi multimediali sono necessarie porte aggiuntive:

  • Servizi audio (Shoutcast 1/2 & Icecast)  – 8000-9000, 10000-11000 (supporto Icecast SSL/NON-SSL)
  • Porta autoDJ Live Streaming  – 6800-7000
  • Motore  di streaming Wowza – TCP 554, 1935, 1936, 8084, 8086, 8088 e UDP 554
  • Server  multimediale Flussonic – TCP 554, 1935, 3308, 8080, 8081
  • Nginx Free Video Server  – TCP 19350, 19360

Hardware consigliato

I consigli riportati di seguito sono solo linee guida e i diversi utilizzi dello streaming audio e video utilizzano diverse quantità di risorse.

Audio Streaming

Lo streaming audio in sé è molto leggero e non utilizzerà molte risorse. Le funzioni AutoDJ eseguono la transcodifica di file audio e utilizzano una maggiore quantità di potenza della CPU.

  • Utilizzo della CPU – SHOUTcast e Icecast utilizzano una potenza minima della CPU, tuttavia le funzionalità AutoDJ possono consumare una maggiore quantità di elaborazione.
  • Memoria – SHOUTcast/Icecast utilizza circa 20 MB per processo. AutoDJ (Liquidsoap) può utilizzare circa 215 MB per processo. 30 I servizi Shoutcast con AutoDJ richiederebbero quindi circa 7 GB di memoria. È necessario assicurarsi che siano disponibili almeno 4 GB per il server di database MySQL per carichi medi e 8 GB per carichi più grandi.
  • Rete – La rete dipende interamente dal numero di ascoltatori delle stazioni sul servizio. Ad esempio, 100 ascoltatori a 128 Kbps sono 12,8 Mbps, 1000 ascoltatori sono 128 Mbps ecc.

Minimo

Requisiti consigliati
10 servizi
5 AutoDJ
  • Disco: 20 GB
  • Disco: SATA
  • CPU: 1 CPU
  • RAM: 2 GB
  • Rete: 100 Mbps

Piccolo

Requisiti consigliati
30 servizi
15 AutoDJ (AutoDJ)
  • Disco: 250 GB
  • Disco: SATA / RAID
  • CPU: 4 Core o superiore
  • RAM: 4 - 8 GB
  • Rete: 250 Mbps

Medio

Consigliato per il carico medio
50 servizi
30 AutoDJ
  • Disco: 1 TB
  • Disco: SSD
  • CPU: 8 Core o superiore
  • RAM: 12 - 16 GB
  • Rete: 1Gbps

Carico elevato

Consigliato per un carico elevato
100 servizi
60 AutoDJ
  • Disco: 2 TB +
  • Disco: NVMe
  • CPU: 8 Core o superiore
  • RAM: 16 - 32 GB
  • Rete: 1 Gbps+

Video Streaming

Live Streaming utilizzerà la quantità minima di risorse. Lo streaming su richiesta richiederà maggiori prestazioni del disco e sono consigliate le unità SSD. I servizi della stazione TV consumeranno energia della CPU.

La transcodifica consumerà una grande quantità di potenza della CPU e ti consigliamo di fare riferimento al nostro Transcoder su VPS Benchmark e al Transcoder Benchmark di Wowza

Minimo

Requisiti consigliati
250 Connessioni
25 Live / Ondemand Streaming
5 Stazioni TV
Nessun transcodificatore
  • Disco: 80-100 GB
  • CPU: 2 core +
  • RAM: 4 - 8 GB
  • Rete: 100-200 Mbps

Carico medio

Consigliato per il carico medio
1000 Connessioni
100 Live / Ondemand Streaming
15 stazioni TV
8 Profili Transcodificatore CPU
  • Disco: 1.000 GB SSD
  • CPU: 8 Core 3Ghz
  • RAM: 16 GB
  • Rete: 1000 Mbps

Carico elevato

Consigliato per un carico elevato
Più di 1000 connessioni
100 Live / Ondemand Streaming
25 stazioni TV
12 Profili Transcodificatore CPU
  • Disco: 1.000 GB SSD / RAID
  • CPU: 8-12 Cores 3Ghz
  • RAM: 32 GB
  • Rete: 1000 Mbps

Table of Contents