Manuale MediaCP
DJ Manager

Ultimo aggiornamento 6 mesi fa

Gli account DJ possono trasmettere in streaming sul servizio AutoDJ utilizzando le proprie credenziali private e possono essere inoltre configurati per consentire le trasmissioni solo durante determinate ore e con priorità rispetto ad altri account DJ.

Ogni account DJ si connette al servizio sulla porta AutoDJ (di solito 6xxx) utilizzando il protocollo Icecast 2 e sul proprio punto di montaggio (ad esempio, /mattl come nell’esempio).

Aggiunta di account DJ

  • Nome- Definisce l’etichetta visualizzata in Panoramica servizio, Calendario pianificazione e Widget.
  • Nome utente – Definisce il nome di accesso e anche il punto di montaggio utilizzato per la connessione
  • Password – Definisce la password privata utilizzata dal DJ per trasmettere al servizio
  • Priorità – I DJ con una priorità più alta avranno la precedenza e interromperanno qualsiasi streaming di un DJ con una priorità inferiore.
  • Solo accesso programmato – Se il DJ è autorizzato a connettersi in qualsiasi momento o solo gli orari programmati con il calendario di pianificazione.
  • Stato – Abilita o disabilita l’accesso DJ utilizzando questo account

Pianificazione

Il calendario di pianificazione può essere utilizzato per definire i periodi in cui un account DJ è autorizzato ad accedere e trasmettere. L’utilizzo del calendario è un ottimo modo per identificare quando i DJ trasmetteranno, anche se l’accesso pianificato non è abilitato.

Priorità

I DJ con una priorità più alta avranno la precedenza e interromperanno qualsiasi streaming di un DJ con una priorità inferiore. L’interrupt si verificherà solo se il DJ con priorità più alta si connette utilizzando il Mountpoint definito nella finestra di dialogo “Come connettersi” (come mostrato di seguito).

Table of Contents