Integrità del software

Last updated 2 mesi fa

Il controllo dello stato del software fornisce alcuni semplici test per garantire che la configurazione del server e di MediaCP sia valida e che tutti i servizi funzionino in modo ottimale.

Ci sono quattro stati in totale:

  • INFO – Fornisce ulteriori informazioni sul test sopra la linea.
  • WARN – Una configurazione potrebbe essere migliorata per fornire migliori prestazioni e/o stabilità.
  • PASS – Il test è stato superato con successo e non è stato rilevato alcun problema
  • FAIL – Il test non è riuscito e si è verificato un problema.

Accesso all'integrità del software

Il controllo dello stato del software è disponibile per gli amministratori ed è accessibile dal menu laterale sotto la voce di menu Amministrazione.

Controllo dei test PHP

Tutte le configurazioni PHP vengono distribuite automaticamente durante l’installazione o l’aggiornamento di MediaCP, quindi questi test dovrebbero sempre PASSARE dato che non ci sono modifiche apportate dall’amministratore.

Precisione dell'ora e fuso orario

Questi test servono a garantire che il tempo di sistema sia valido. Se il tempo di sistema non è accurato, anche di 1 o 2 secondi, alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente. In alcuni scenari, in particolare nelle macchine virtuali, il tempo di sistema può rimanere indietro.

La maggior parte dei sistemi operativi è dotata di utilità di sincronizzazione automatica del tempo. Se questi test non riescono, è necessario contattare il provider del server per verificare e risolvere il problema.

Nelle versioni precedenti del MediaCP (molti anni fa) era necessario impostare il fuso orario PHP in modo che corrispondesse al server. Ora è necessario che il fuso orario di configurazione PHP sia impostato su UTC. Tutte le date e le ore memorizzate nel MediaCP operano convertendo da o verso l’ora UTC, quindi è fondamentale che questo passi.

Controllo DNS

La risoluzione DNS converte i nomi di dominio come mediacp.net in indirizzi IPv4 o IPv6.

La risoluzione DNS veloce è fondamentale per le prestazioni e la stabilità delle applicazioni. La risoluzione DNS viene utilizzata in aree numourous del sistema per diversi motivi.

Se questi test falliscono, allora c’è un problema con la configurazione di sistema / server / VPS ed è un problema che l’amministratore del server o il provider di hosting dovrà risolvere. Dovresti presentare un biglietto al tuo fornitore se non sei in grado di risolvere il problema.

Autorizzazioni

Le autorizzazioni sulla directory dei contenuti e sui percorsi temporanei sono fondamentali per il funzionamento del pannello di controllo. Un motivo comune per cui questo test ha esito negativo è se è stata spostata la directory dei contenuti multimediali in una nuova posizione. Se questi controlli non riescono, è necessario assicurarsi che tutti i percorsi siano di proprietà dell’utente del sistema “mediacp”, ad esempio:

chown mediacp:mediacp -R /usr/local/mediacp/;
chown mediacp:mediacp -R /usr/local/mediacp/content/;

Controllo dell'accesso HTTP/S a MediaCP

Questo test esegue una semplice richiesta HTTP all’applicazione MediaCP. È un semplice test per verificare la connettività dall’interno del proprio sistema. Se questo test non riesce, indica che l’URL MediaCP non è in grado di accedere dall’interno del proprio server. In genere i motivi includerebbero:

a) Un problema di risoluzione DNS; o
b) Un problema di rete/firewall, eventualmente correlato a una scarsa configurazione NAT

In entrambi gli scenari, è probabile che sia necessario contattare l’amministratore del server o il provider di hosting di servizi per risolvere il problema.

Controllo del bitrate/storico CRON

Un test per garantire che le normali attività pianificate siano operative per l’applicazione MediaCP. Se questo non riesce, è necessario assicurarsi che l’applicazione cron sia in esecuzione. Su alcuni sistemi se il carico diventa troppo alto, il servizio cron potrebbe non riuscire e non riavviarsi. Contattare l’amministratore del server o il provider di servizi per assicurarsi che il servizio cron funzioni in modo appropriato.

Motore di streaming Wowza

Una serie di test per confermare la connessione e l’autenticazione all’applicazione Wowza Streaming Engine. Se questi test falliscono, si prega di controllare:

  1. Che le porte configurate in System Config -> Plugins -> Wowza Streaming Engine corrispondano alla configurazione di Wowza Streaming Engine Manager
  2. L’autenticazione fornita in System Config -> Plugins -> Wowza Streaming Engine è valida.
  3. I servizi Wowza Streaming Engine e Wowza Streaming Engine Manager sono online:
    systemctl status WowzaStreamingEngine;
    systemctl status WowzaStreamingEngineManager;

Server multimediale flussonico

Una serie di test per confermare la connessione e l’autenticazione all’applicazione Wowza Streaming Engine. Se questi test falliscono, si prega di controllare:

  1. Che le porte configurate nel System Config -> Plugins -> Flussonic corrispondano alla configurazione dal file /etc/flussonic/flussonic.conf
  2. L’autenticazione fornita in System Config -> Plugins -> Flussonic è valida.
  3. Il servizio di sistema Flussonic Media Server è online
    service flussonic status;

Integrazione FTP

Se hai difficoltà con FTP, consulta il documento di risoluzione dei problemi FTP .

FFMPEG

Se la configurazione di FFMPEG non riesce, contattare il supporto MediaCP.

Table of Contents